Vittoria e Abdul - 8 settembre 2018 ore 21:30

September 2, 2018

Un intelligente e irriverente film d'epoca. Quale? La nostra.

 

Abdul Karim, umile impiegato indiano, ventenne o poco più, viene scelto per consegnare un omaggio alla regina Vittoria, in occasione del giubileo per i cinquant'anni del regno. Viene scelto esclusivamente in virtù della sua altezza, come a dire per puro caso. Diventerà il servitore, poi il segretario e infine il "Munshi", il maestro spirituale, della regina e imperatrice. La loro amicizia sarà così salda e intima da infastidire e spaventare la famiglia reale e la corte dei più prossimi al trono, al punto che il figlio, Edoardo VII, darà alla fiamme la loro corrispondenza e ogni testimonianza di quella relazione.

Please reload

Post in evidenza

Con “Si muore tutti democristiani” il 4 ottobre prossimo, si inaugura la rassegna di cinema invernale parabiaghese 2018/2019. Per l’occasione saranno...

September 17, 2018

1/1
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio